logo
Nelle nostre residenze non sarete mai clienti, sarete ospiti in casa di amici accolti con gioia, sensibilità e disponibilità verso ogni vostra esigenza.

CASTELLO BANFI

Montalcino, Siena, Italia

Castelli e Borghi
28
14
  • Nazione:
    Italia
  • Provincia:
    Siena
  • Comune:
    Montalcino
  • Distanze:
    Sant'Angelo Scalo 4 km
    Montalcino 13 km
    Monte Antico 23 km
    Grosseto 40 km

Descrizione della struttura

Al centro di una tenuta di ben 2.830 ettari, è un borgo in pietra che fu costruito intorno al 1700 accanto al torreggiante castello, anticamente denominato “Poggio alle Mura”. Le case in pietra del Borgo furono costruite al di fuori delle mura, ma non troppo distanti da esse, quando fu abbastanza sicuro spostarsi da queste senza, però, allontanarsene troppo. Adesso la fortezza medievale, ormai conosciuta col nome di Castello Banfi, è adibita a centro d’accoglienza della tenuta vitivinicola che porta lo stesso nome. Gli esterni della struttura, anche dopo la sapiente ristrutturazione, hanno mantenuto le forme originarie tipiche di una costruzione del XII° secolo, ma gli interni sono senza dubbio una piacevole sorpresa: elegantemente arredati, spaziosi, ariosi ed arricchiti di tutti i confort. Le speciali attenzioni che gli ospiti ricevono da tutti i collaboratori del Castello Banfi, rendono la vacanza in questo luogo incantato un’esperienza più unica che rara.

Camere
Le 14 lussuose sistemazioni del Borgo del Castello Banfi si dividono in 6 camere e 8 suites e junior suites. Ognuna varia per dimensioni, posizione e arredo. Il comune denominatore è la classe che si riscontra nella scelta degli arredi e nei tessuti utilizzati, tutto in un perfetto stile toscano. Il famoso architetto Federico Forquet ha finemente ristrutturato e decorato questi spazi con travi in legno a vista, archi ricoperti in pietra e pavimenti in cotto. Gli ampi spazi della camera da letto e del bagno ospitano comodissimi letti king-size, ampia doccia a cascata o vasca da bagno. Le suite hanno, oltre al letto king-size, un divano letto sistemato in una camera separata. Alcune camere hanno la possibilità di offrire due letti singoli. Tutte sono equipaggiate con i moderni confort come: TV a schermo piatto, canali internazionali, connessione internet, cassetta di sicurezza e minibar.

Ristoranti:

La Taverna: Aperta per pranzo; cucina Tipica Toscana, atmosfera elegante, conviviale non troppo formale.
La Sala dei Grappoli: Aperta per cena; cucina Gourmet, ambiente elegante.

Servizi & Attività
Il Castello Banfi offre ai suoi clienti una bella piscina esterna riscaldata che domina le distese dei vigneti di Brunello. Per chi invece volesse ritrovare la pace e restare a contemplare la natura, magari sorseggiando un buon bicchiere di vino, la pergola situata in giardino si rivela essere il luogo ideale. Alla tenuta, per chi lo desiderasse è anche possibile frequentare lezioni di cucina e degustazione per meglio assimilare i segreti e gli abbinamenti tra la gastronomia toscana e gli ottimi vini della zona.
Tra le attività del Castello Banfi non possiamo non citare la prima e la più importante legata a questo territorio: la produzione del vino. Naturalmente, essendo questa azienda una delle più conosciute al mondo in questo campo, gli ospiti potranno avvicinarsi a questo universo attraverso visite guidate delle cantine e degustazioni di vini. Inoltre, l’enoteca Banfi, ricavata da antichi edifici della proprietà, offre la possibilità, di degustare e acquistare i vini ma anche grappe, olio extravergine di oliva, miele, pasta e dolci. Sono inoltre disponibili, per chi volesse approfondirne la conoscenza, libri che riguardano il vino, la gastronomia, la storia e l’architettura toscana. Vale la pena segnalare che, oltre all’enoteca, la Tenuta Banfi dispone di una Balsameria in cui si lascia maturare ed evolvere il Condimento Balsamico Etrusco, un nettare concentrato molto più raffinato dell’aceto balsamico, che invecchia in piccole botti di legni pregiati ottenuto da uve raccolte tardivamente. Oltre a queste due importanti attività, ce n’è un’altra cui il fondatore dell’azienda Banfi, Giovanni F. Mariani, ha dedicato molto tempo: si tratta della più importante collezione privata di vetri romani al mondo esposta qui nel museo del vetro. La collezione raccoglie testimonianze dell’epoca romana, alcuni pezzi sono addirittura datati intorno al V secolo a.c. Questa è un’iniziativa artistica che ben si sposa con un altro tipo di cultura, quella del vino. Il vetro e il vino sono da sempre stati legati e qui al museo del vetro ne abbiamo ampia dimostrazione.

Location ideale per celebrare matrimoni, festeggiare un compleanno, un anniversario o per organizzare un evento aziendale.

xxxluxury.com mydamplips.com xxxmom.webcam momxxx.webcam boobshun.com