logo
Nelle nostre residenze non sarete mai clienti, sarete ospiti in casa di amici accolti con gioia, sensibilità e disponibilità verso ogni vostra esigenza.
porstar video

Ecoturismo in Grecia, vacanze ecologiche fra mare e montagne

Con la sua geografia variegata, il clima mediterraneo ed un’infinità di isole che punteggiano il mare, la Grecia può vantare non solo una ricchissima cultura ma anche un gran numero di attrazioni naturali mozzafiato, il posto ideale per l’ecoturismo.
Quasi un quinto del Paese fa parte della rete ecologica europea Natura 2000, che è un grande indicatore del suo patrimonio naturale, dove si possono trovare foreste, praterie alpine, fiumi stagionali, alti picchi di montagna e molto altro.

La Grecia è tradizionalmente conosciuta per le sue vacanze indimenticabili, ma può offrire molto di più ai suoi visitatori che preferiscono luoghi meno frequentati e popolari, alla ricerca di esperienze ecoturistiche: esplorare foreste emozionanti o visitare strabilianti parchi nazionali, non solo sulla terraferma ma anche sulle sue pittoresche isole.

Se vi piace il birdwatching, la Grecia offre l’opportunità di viaggiare attraverso gli ecosistemi costieri e numerose zone umide, per studiare uccelli rari e incantevoli. Anche i parchi marini consentono ai visitatori di immergersi nella vita degli abitanti del mare ed incontrare tante specie, anche in via di estinzione, come la foca monaca e le tartarughe caretta.

Un’altra possibilità offerta da questo magnifico Paese mediterraneo sono le crociere in barca a vela e le immersioni, nel mar Egeo o nello Ionio. In un tipico tour dell’Egeo si possono conoscere le isole Cicladi fino alla vulcanica Milos, dove vedere una specie locale di serpenti velenosi chiamata Vipera di Milos e molti altri animali inusuali. Nella navigazione in mare è facile imbattersi in molti delfini che accompagnano le barche e nuotano vicini, in uno spettacolo emozionante per grandi e piccoli.

Anche un tour nelle isole delle Ionio offre queste possibilità, con una grande flora e fauna da conoscere da vicino, mentre non è per niente difficile imbattersi nei capodogli che regalano avventure appassionanti e coinvolgenti. Gli appassionati di immersioni subacquee devono solo scegliere il loro tratto di costa preferito, per poi lasciarsi entusiasmare in un mare ricco di anemoni, stelle marine, coralli, spugne ed innumerevoli specie di pesci. Questo genere di crociere sono effettuate da personale con molto esperienza, che in alcuni casi, grazie alla visibilità sottomarina di alcune decine di metri, può guidare immersioni anche a relitti affondati.

La parte più nordoccidentale della Grecia è conosciuta soprattutto per le sue montagne ricoperte da foreste e fiumi tortuosi e profondi, attraversati da antichi ponti in pietra. Uno di questi luoghi mozzafiato è la regione di Zagoria, in Epiro, famosa per i suoi 45 villaggi con le tradizionali case in pietra tra le montagne ed i boschi.

La Grecia centrale è un paradiso incontaminato e poco conosciuto, ricco di alte montagne e foreste di pini, con impressionanti gole indicate per gli amanti del trekking. Gli alberghi che si trovano in questa zona possono facilmente mettere a disposizione delle guide, felici di portarvi a conoscere dei luoghi così spettacolari. Anche le grotte, sottomarine e terrestri, sono un’attrazione naturale che non manca sulla Grecia continentale e su varie isole. Molti villaggi sono affascinati dalle possibilità che l’ecoturismo può offrire ai viaggiatori, facendogli conoscere una Grecia più autentica di quella vista sui cataloghi delle vacanze, ma anche responsabilizzandoli nei confronti della natura e dei luoghi, che vanno mantenuti intatti per le generazioni future.

Tratto da TurismoInGrecia.Com

Sorry, the comment form is closed at this time.